WOW - Dove sei - 7"

by WOW

/
1.
03:18
2.
02:41

about

Il 45 giri contiene il primo brano dei WOW scritto in italiano.

Nati dall'incontro di China WOW (voce e batteria) e Leo NON (chitarra e voce), i WOW cominciano a suonare per gioco alle feste in casa di amici, tra Velvet Underground e garage rock a bassa fedeltà. Ben presto sono invitati ad esibirsi in pubblico, entrando nel frenetico circuito del Pigneto, il quartiere est dei locali romani.
La formazione viene completata dall'arrivo del bassista francese Thurston MOURAD, trasferitosi nella capitale da Strasburgo.

I WOW registrano come trio un primo album omonimo in inglese, che li porta ad aprire i concerti di gruppi internazionali (SIC ALPS, COSMONAUTS ed altri) e ad un proprio tour in Francia, ma nelle loro melodie non manca l'influenza della migliore canzone d'autore degli anni Sessanta, da sempre presente tra i loro ascolti: Patty Pravo, Nada e non ultimo Ennio Morricone.

La band inserisce gradualmente alcuni brani in italiano, su testi scritti da China, nel proprio repertorio live: il primo singolo, DOVE SEI, esce in vinile come un disco senza tempo.

credits

released February 6, 2014

CANZONI COMPOSTE ED ESEGUITE DAL COMPLESSO DEI WOW.

CANTA CHINA WOW, LEO NON ALLA CHITARRA, THURSTON MOURAD AL BASSO, CHINA WOW ALLA BATTERIA, CHEB SAMIR AL VIOLONCELLO NEL BRANO LA GELOSIA.

REGISTRATO E MISSATO A ROMA DAI WOW PRESSO IL KK STUDIO.
MASTERIZZATO AD AUSTIN, TEXAS DA DOUGLAS FERGUSON, THE STILL STUDIO.

FOTOGRAFIA DI MANUELA SPARTA'.
COLLAGE DI TAB_ULARASA.

EDIZIONI VIDA LOCA 2014

tags

license

all rights reserved

about

Vida Loca Records Italy

Un'etichetta romana a Milano, un concerto in ciclofficina, una cinepresa super8. Una e moltitudine dal 2002.

contact / help

Contact Vida Loca Records

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Dove sei
dove sei
perché non torni da me
si esaurirà
questo ardore che sento
forse
un altro prenderà il tuo posto
ma so già
dentro me
che quando ti vedrò
se vorrai ti vorrò

dove sei
perché non corri qui
sai bene che così
i tuoi giorni son lievi
ma freddi e brevi
un'altra è accanto a te
vorresti fosse me
perché
quando i tuoi occhi
schiudono il mattino
tu sai ti son vicino
è amore
ma questo sentimento
mi fa così spavento
che come un odor nel vento
forse attento
si esaurirà

dove sei
perché non ci sei mai
non è normale
fa male
ma sai già
se vorrai ti vorrò